Cavolfiori fritti per Carnevale

  • 1
  • 23 Gennaio 2018

CAVOLFIORI FRITTI PER CARNEVALE

Ingredienti:

  • farina bianca 100 gr
  • grosso cavolfiore 1 Kg
  • uovo 1 pz
  • olio d’oliva
  • vino bianco secco (oppure liquore all’anice)
  • sale
  • pepe

FRITTO CHE PASSIONE

Si sa, fritto è buono tutto.

Monda e lava il cavolfiore, eliminandone le foglie verdi. Mettilo a cuocere in una pentola contenente abbondante acqua bollente, leggermente salata. Mentre la verdura cuoce, prepara la pastella che servirà  per la sua frittura.
Metti la farina, setacciata, in una terrina, unisci un pizzicone di sale e uno di pepe appena macinato. Aggiungi l’uovo, mescolando con cura, nonchè tanto vino bianco (o liquore all’anice) quanto ne occorre per ottenere una pastella giustamente densa. Lascia riposare la pastella, coperta.
Controlla la cottura del cavolfiore, che scolerai quando è ancora leggermente al dente. Sgocciolalo bene, quindi stacca i ciuffetti e lasciali asciugare, stesi su un canovaccio. Immergili poi, uno o due alla volta, nella pastella preparata, rigirandoli con due forchette perchè se ne rivestano completamente. Intanto, avrai scaldato nell’apposita padella dell’abbondante olio. Tuffaci i ciuffetti via via che li prepari e friggili finchè sono dorati e croccanti. Sgocciolali e stendili su una carta assorbente perchè perdano l’eccesso di unto. Salali e servili immediatamente, ben caldi.

error: Content is protected !!